Contatti aziendali

Ci occupiamo di certificazione energetica nella provincia di Milano e nella provincia di Monza e Brianza.

Certificazione Energetica
corso di Porta Nuova, 15
20121 Milano
Tel. 340.6188081certificazione energetica

Per un preventivo di spesa compilare il modulo di contatto


Autodichiarazione certificazione energetica edifici


Molto spesso, nell’ambito della certificazione energetica degli edifici si sente parlare di autodichiarazione “certificazione energetica”. Si deve innanzitutto chiarire che detta autodichiarazione prevista dal punto 9, Allegato A (art. 3 comma 1) alle linee guida nazionale per la certificazione energetica degli edifici, D.M. 26 giugno 2009 con cui il proprietario dichiara che l’edifico oggetto di compravendita è di classe “G” non sostituisce l’attestato di certificazione energetica previsto dalla regione Lombardia con i numerosi decreti in materia. La procedura di autodichiarazione certificazione energetica si applica infatti soltanto nelle regioni non ancora dotate di proprie leggi in materia.

L’autodichiarazione quindi costituisce una alternativa alla dotazione dell’ace da rendere in sede di trasferimento dell’immobile solo ed esclusivamente per quelle poche regioni che non hanno legiferato in materia.

Passo fondamentale, per evitare spiacevoli sorprese di fronte al notaio, è quello di verificare se la regione in cui si trova l’immobile ha legiferato una propria normativa in merito. In questo caso occorre quindi affidarsi ad un soggetto abilitato per la redazione dell’atto formale secondo le procedure in vigore.

L’autodichiarazione è redatta dal proprietario per gli edifici di superficie utile inferiore o uguale ai 1000 mq, mantenendo la garanzia di una corretta informazione all’acquirente. Il proprietario dell’edificio, consapevole della scadente qualità energetica dell’immobile, può scegliere di ottemperare agli obblighi di legge attraverso una dichiarazione in cui afferma che:

  • l’edifico è di classe energetica “G”;
  • i costi per la gestione energetica dell’edificio sono molto alti;
  • il comfort ambientale è scadente;
  • l’edificio contribuisce in modo significativo all’inquinamento dell’ambiente.

Entro 15 giorni dal rilascio di detta autodichiarazione certificazione energetica il proprietario ne trasmette copia alla regione o provincia autonoma competente per territorio.

L’autodichiarazione non è quindi applicabile per gli edifici presenti sul territorio lombardo.