Contatti aziendali

Ci occupiamo di certificazione energetica nella provincia di Milano e nella provincia di Monza e Brianza.

Certificazione Energetica
corso di Porta Nuova, 15
20121 Milano
Tel. 340.6188081certificazione energetica

Per un preventivo di spesa compilare il modulo di contatto


Il certificato energetico nella certificazione energetica


Il certificato energetico, noto anche con il nome di ACE (attestato di certificazione energetica), è un documento nel quale sono riportati gli esiti della certificazione energetica compiuta sull’edificio in oggetto e deve essere prodotto ogni qualvolta venga movimentato il patrimonio immobiliare, nello specifico i casi in cui vige l’obbligo di produzione del certificato energetico sono reperibili nella sezione scadenze.

Esistono altresì degli ambiti nei quali il certificato energetico non è obbligatorio ma questi rappresentano solo una minima parte del patrimonio immobiliare attualmente presente.

Si ricorda che la normativa che regolamenta l’obbligo di produzione del certificato energetico è si di carattere nazionale ma recepita poi da ogni singola regione che ha o meno legiferato in materia.

Il certificato energetico è molto importante perché permette all’utente di capire in che modo l’edificio è stato realizzato sia dal punto di vista dell’isolamento sia dal punto di vista della coibentazione, sensibilizzandolo ad un maggior risparmio energetico.

Il certificato energetico, previsto dalla Direttiva europea 2002/91/CE, indica non solo il valore energetico dell’immobile ma anche gli eventuali interventi migliorativi dell’impianto termico.

Oltre alle informazioni sopracitate nel certificato energetico sono indicati i dati del proprietario dell’immobile e dell’edificio, i dati catastali e quelli del soggetto certificatore, una mappa satellitare dell’edificio realizzata attraverso Google Maps, la classe energetica alla quale appartiene l’immobile, le caratteristiche dell’impianto termico, le eventuali note e il timbro e la firma del soggetto certificatore.

Affinché il certificato energetico sia valido è necessario che esso sia redatto e asseverato da un soggetto certificatore abilitato alla certificazione energetica, registrato presso il catasto energetico e timbrato per accettazione dal Comune di competenza.

La validità del certificato energetico è di 10 anni a partire dalla data di registrazione dello stesso nel catasto energetico.